Sara Montagni_voice, flute, sensors
Tommaso Rosati_live electronics, devices
Martino Rappelli_guitars

The jazz trio ensemble is deconstructed and eradicated of its more traditional components to land in a parallel world in which electronic sounds meet acoustic instruments in a continuous game of emulations and fragmentation.

The sound treatments are created and managed in real time with specially developed hardware so as to expand the expressive possibilities of the performer while revisiting the teachings of Modeselektor, Mingus and Björk with quite a few out-of-staff notes.

La forma del trio jazz viene destrutturata ed epurata delle sue componenti più tradizionali per approdare a un mondo sonoro parallelo, in cui l’elettronica si confronta con gli strumenti acustici in un gioco di continue emulazioni e frammentazioni.

I trattamenti sonori vengono creati e gestiti in tempo reale con hardware appositamente sviluppati così da ampliare le possibilità espressive dei performer. Rileggendo la lezione di Modeselektor, Mingus e Björk con un bel po’ di note fuori dai righi.

News

Il nostro brano EMILY BRONTE (ascolta) è stato scelto come apertura della rubrica “Gettoni – Piccole storie di grandi scrittori” (vedi) in onda dal lunedì al venerdì alle 15:50 all’interno di Fahrenheit di Rairadio3!

mercoledi’ 31 maggio 2017 dalle 21 alle 22 saremo in diretta su radiovertigo1 nel programma all one jazz con Giorgia Barosso.

“….a Stravinskij sarebbe piaciuto questo disco…! “.
Bellissima audio-recensione su Rete2 della Radio Svizzera Italiana a cura di Valerio Corzani su Lo trovate in podcast QUI.